In questi giorni è inevitabile e necessario passare più tempo a casa e certamente la stagione è quella giusta per abbandonarsi ad un abbigliamento confortevole. È importante imparare ad abitare al 100% la propria casa e il proprio corpo, per trarre vantaggio anche dalle situazioni più sfidanti.  La tanto criticata routine in questi casi ci viene in aiuto: non pensiamola come una ripetizione monotona di azioni, bensì come una serie di buone abitudini consolidate che infondono sicurezza e stabilità.
Un’idea per iniziare? Prendersi cura di sé, pratica vantaggiosa in generale ma davvero consigliabile per chi è pronto per convolare a nozze.

1. Preparare il viso al grande giorno

Vi consigliamo di ritagliarvi qualche minuto al mattino e alla sera, prima di andare a dormire, per sviluppare la combinazione di prodotti perfetta per coccolare il vostro viso.
Dovrete adattare nel tempo i trattamenti in base ai cambiamenti della pelle durante le fasi dell’anno.
Gli step da seguire per ottenere luminosità e minimizzare le “imperfezioni” sono:
Detersione: prima di applicare le creme, vogliamo essere certi di aver rimosso sporco, impurità e inquinamento dalla nostra pelle. Nel caso abbiate applicato del make-up, ricordatevi di struccarvi sempre prima di andare a dormire.
Tonificazione: questo passaggio è fondamentale per aumentare le difese della vostra pelle e ridurre il rischio di squilibri cutanei.
Eco-tips: è consigliabile applicare il tonico con le mani, consumerete la giusta quantità di prodotto ed eviterete di usare dischetti di cotone usa e getta, molto inquinanti. 
Siero: per un boost di idratazione, applicate un siero e massimizzerete l’efficacia del passaggio successivo.
Idratazione: affidatevi ad una buona crema idratante, selezionata in base al vostro tipo di pelle. Come sceglierla? È sempre bene farsi consigliare da uno specialista, da un dermatologo o unə make-up artist professionista. Anche chi ha una pelle mista e grassa deve fare questo passaggio? Certo, ma selezionando prodotti specifici che non provochino eccessiva lucidità. Questi ultimi sono particolarmente consigliati per l’area del mento: indossando la mascherina, è più frequente che la pelle in quella zona si irriti.
Non dimenticate il contorno occhi! In quest’area la pelle è particolarmente sensibile. Idratarla a dovere vi aiuterà a fissare il make-up nel giorno delle nozze, senza evidenziare le screpolature. 
Barba: per chi ha la barba è bene menzionare oli e balsami che, applicati con costanza, vi aiuteranno ad ammorbidirla per sfoggiare un look perfetto nel vostro grande giorno. Se temete le imperfezioni, selezionate uno shampoo scrub dall’azione esfoliante: contribuirà a non far depositare i batteri che causerebbero sfoghi sottocutanei. 

2. Capelli pronti per un wedding look

Anche per i capelli vale la regola ” niente prodotti miracolosi dell’ultimo minuto”. Concedetevi il tempo di testare uno shampoo o un conditioner e verificare che si adatti bene al vostro cuoio capelluto. L’alimentazione può essere un valido supporto: alimenti ricchi di vitamine del gruppo B, di zinco e selenio saranno un alleato prezioso.
Una chioma più luminosa, morbida ed idratata si può ottenere con trattamenti e maschere prelavaggio. Seguendo il consiglio del vostro hairstylist selezionate il prodotto che meglio si adatta al vostro capello.
Vi consigliamo di ideare con attenzione il look che meglio si adatta all’ovale del vostro viso, anche in relazione all’abito che indosserete. Questa considerazione vi sarà utile per stabilire con quanto anticipo procedere con un taglio (rigorosamente dal parrucchiere!) rigenerante, arrivando al matrimonio con la lunghezza perfetta

3. Mani e piedi in primo piano

Spesso non ci si rende conto di quanto le mani siano in primo piano durante i matrimoni! Pensate a quante foto e riprese avranno come protagoniste le mani degli sposə con i loro anelli. La regola d’oro prevede un’idratazione quotidiana: vi basterà tenere letteralmente a portata di mano una crema ricca (soprattutto durante la stagione fredda). Almeno una volta a settimana, invece, regalatevi una manicure. Eviterete fastidiose pellicine e lavorerete sulla prevenzione di screpolature e taglietti.
Se l’intenzione è di indossare dei sandali o di celebrare un matrimonio estivo sulla spiaggia, non dimenticate di coccolare anche i vostri piedi! Nella cultura cinese si pensa che questi arti siano il “secondo cuore dell’uomo” e che siano collegati con molti altri organi. Fidatevi di noi: pochi minuti prima di coricarvi concedetevi un massaggio rilassante ai piedi, magari aiutandovi con un idratante dedicato.

4. Un bicchiere d’acqua per il tuo benessere

Ogni corpo è valido per cui non troverete diete o strambi consigli alimentari. Vogliamo però incoraggiarvi a bere con regolarità durante il giorno: l’aqua vi aiuterà a rimanere idratati e accelererà l’assorbimento di sostanze nutrienti. Un bicchiere di acqua tiepida arricchito con un cucchiaino di succo di un agrume vi aiuterà ad eliminare le tossine della notte. Infine, anche la vostra pelle godrà dei vantaggi di questa semplice pratica: sarà più luminosa, pronta per essere fotografata!
Mettere un bicchiere d’acqua sul comodino prima di andare a dormire è una buona abitudine da inserire nella nostra routine di bellezza. Di nuovo l’alimentazione ci può dare una mano: frutta e verdura contengono molta acqua, inserendone una quantità maggiore nella nostra alimentazione, favoriremo il processo di idratazione.

Con la collaborazione di Valli makeup.artist

Pin It on Pinterest

Share This